venerdì 23 ottobre 2015






"tante idee" #day3


Per l'ultima tappa del mio tour "tante idee" come inviata per Ezebee.com, ho scelto di raccontarvi uno dei tanti eventi che si stanno tenendo in questi giorni, a cura di I-Design Palermo.
Grazie alla collaborazione con ezebee.com sono andata alla scoperta della mostra che si è inaugurata il 13 Ottobre visitabile, ad ingresso libero, fino al 25 Ottobre, presso i Cantieri Culturali della Zisa di Palermo.
Obiettivo principale del progetto "Design & Territorio - Università e Aziende tra ricerca e innovazione", a cura di Manuela Raimondi e Dario Russo, è di ripercorre lo studio e il lavoro di sette aziende siciliane, che hanno riversato il loro know-how, oltre che aver operato investimenti economici in termini di comunicazione e sopratutto produzioneTra gli espositori: Palumbo Marmi, che ha sviluppato 7 moduli di rivestimento da ampio dl design innovativo; Caruso Handmade che ha operato una ricostruzione di 5 arredi disegnati da Ernesto Basile;  Tecno Box con il progetto "doggy-bag" - contro lo spreco alimentare; Myop, che con i giovani creativi ha realizzato originali oggetti contenitori trasformisti; Vivo d’Emilio con il progetto di alcuni originalissimi tappetti e poi ancora oggetti scenici basati sulla geometria - presentati da Covema e capi di abbigliamento funzionali e multiuso realizzati da Tumiami.
Il motivo della mia presenza qui per Ezebee.com? Semplice, la start up svizzera è alla ricerca di cooperazioni in Sicilia per valorizzare gli artisti italiani e la loro creatività!
All’interno dello spazio espositivo della ZAC sono stati esposti e presentati anche altri progetti come: "Tam Tam" a cura di Alessandro Guerriero, il cui tema è l' Archeologia dal Futuro”. Un progetto dal sapore fantascientifico che mette in mostra il lavoro di quattro allievi che sono sono stati catapultati in avanti nel tempo fino al 3015, dove tutto è da ricostruire in una prospettiva etica. Questo progetto talmente unico ha attirato l'attenzione dell’illustratore Gaetano Belvedere, che ne ha tratto spunto per un fumetto per Urban Apnea, e di una regista, Marina Martines, che propone una performance incentrata sul progetto di questi quattro allievi assieme alle loro opere realizzate durante il corso di Design tenuto dal professore Pedone dell’Accademia di Belle Arti di Palermo.
All'interno del padiglione della ZAC anche "Design4Fans 2015", di Fabio Florio, ovvero un grande muro che raccoglie i ritratti di otto allievi di architettura, stilisticamente pensati e immortalati per diventare dei veri e propri testimonial aziendali.
Inoltre, contemporaneamente e di grande rilevanza, la mostra “Archivio in viaggio”, uno spazio all'interno del padiglione, che vuole essere un omaggio alla ricerca e allo studio del celebre designer Vico Magistretti. L'iniziativa, promossa dalla Fondazione Magistretti e dall’Azienda De Padova, mette in mostra alcune realizzazioni del maestro, e il suo "mondo" visto attraverso schizzi, appunti, fotografie e frammenti di vita.

Grazie Ezebee.com per questa interessante esperienza nella mia città d'adozione!

2 commenti:

  1. Ciao bella, ci siamo conosciuti a questo evento... è stato un piacere conoscerti!Baci
    Alessia :*

    RispondiElimina

I love comments and I read every single one! Go on, make my day :)